QUEL CHE RICORDO DI CRAXI E DINTORNI

Ho sicuramente un ricordo un po’ semplificato, da non addetto ai lavori, della “era Craxi”. Ma mi sembra ugualmente giusto ed utile esporlo, soprattutto per chi non c’era ancora o era troppo giovane.

Ricordo fatti che risalgono addirittura agli anni Settanta, quando facevo parte di un comitato per la programmazione della Regione Lombardia presieduto da Silvano Larini, stretto collaboratore di Craxi. Lo si vedeva raramente, era sempre in giro per il mondo, anche con il suo yacht, con base all’isola di Cavallo, in Corsica, e capitava in Regione solo per gestire questioni politico-finanziarie. In quel tempo la Regione acquistò le Ferrovie Nord, con una operazione molto costosa per l’istituzione ma che costituì una miniera d’oro per gli affaristi politici di tutti i partiti (compresi quelli del PCI), come emerse successivamente con le condanne bipartisan irrogate dai giudici di Mani Pulite.

(Per il seguito, vai a http://www.arengario.net/poli/poli415.html)

Annunci

Tag: , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: