Archive for aprile 2014

DISTRETTO GREEN & HIGH-TECH DI MB: LISCIO, GASATO O…?

26 aprile 2014

????????????????????????????Gli italiani sono emotivi: un giorno si esaltano considerandosi “los mejores del mundo”, magari solo per aver vinto un trofeo calcistico mondiale. Il giorno dopo si considerano irrimediabilmente incapaci di raggiungere le performance di altri paesi considerati a priori come primi della classe.
Lo stesso avviene in economia. Le crisi di alcune aziende, a cui la stampa dà enorme risalto, vengono generalizzate come il segno di una crisi infinita di tutto il Paese. Ma poi ci si esalta esageratamente parlando di made in Italy o di dieta mediterranea, come prove di una superiorità inattaccabile su cui ci si può tranquillamente adagiare.
Quanto ai dati complessivi dell’economia nazionale (PIL, debito pubblico, eccetera) vengono spesso visti in modo puramente quantitativo,(leggi il seguito su Vorrei, oppure (more…)

ORTI, FRUTTETI, SPERIMENTAZIONE

4 aprile 2014

L'Orto del re Sole a Versailles

L’Orto del re Sole a Versailles

Da qualche tempo mI vado chiedendo cosa si sta facendo e cosa è possibile fare nel Parco di Monza in vista dell’Expo 2015, in coerenza con lo slogan di questo evento “Nutrire il pianeta, energia per la vita”.
Il Parco, nonostante debba sottostare a rigorosi vincoli storici, paesaggistici, naturalistici, è per tradizione antica una realtà polivalente. Oltre alle finalità di godimento estetico, di svolgimento di attività sportive (inizialmente della caccia, oggi delle più svariate attività amatoriali), di rappresentanza dei regnanti di turno, ha anche avuto quelle produttive, come grande azienda agroforestale.
Il recente orientamento verso il recupero e la diffusione degli orti ovunque, nel cuore delle città e perfino sui balconi, come reazione e barriera all’avanzata del cemento, aggiunge argomenti per una “strategia” agroforestale del Parco.
Com’è noto, tra gli eventi che hanno innescato quella che può essere chiamata “la rivoluzione degli orti”, c’è la decisione di Michelle Obama di (leggi il seguito su Vorrei, oppure (more…)